Il sonno scarso amplifica la rabbia

Anger 2 - Limited Edition 1 of 10 Printmaking by frank martin hoffmann |

Ti senti arrabbiato in questi giorni? Una nuova ricerca suggerisce che una buona notte di sonno potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno. Questo programma di ricerca comprendeva un’analisi di diari ed esperimenti di laboratorio. I ricercatori hanno analizzato le voci giornaliere del diario di 202 studenti universitari, che hanno monitorato il loro sonno, i fattori di stress quotidiani e la rabbia per un mese. I risultati preliminari mostrano che le persone hanno riferito di aver sperimentato più rabbia nei giorni successivi a notti con meno sonno del solito per i loro standard. Infatti è bene sottolineare che non esiste una quantità standard di sonno che sia valida per tutti, ma è relativa al proprio fabbisogno e al particolare momento di vita che si sta vivendo. Il team di ricerca ha anche condotto un esperimento di laboratorio che ha coinvolto 147 residenti della comunità. I partecipanti sono stati assegnati in modo casuale a mantenere il loro programma di sonno regolare o a limitare il loro sonno a casa di circa cinque ore nell’arco di due notti. A seguito di questa manipolazione, la rabbia è stata valutata durante l’esposizione a rumori irritanti. L’esperimento ha scoperto che gli individui che dormivano bene si sono adattati al rumore e hanno riportato meno rabbia dopo due giorni. Al contrario, gli individui con problemi di sonno hanno mostrato una rabbia più alta e aumentata in risposta al rumore avversivo, suggerendo che la perdita del sonno ha minato l’adattamento emotivo a circostanze frustranti. La sonnolenza soggettiva ha rappresentato la maggior parte dell’effetto sperimentale della perdita di sonno sulla rabbia. Un esperimento correlato in cui le persone hanno riferito di rabbia a seguito di un gioco competitivo online ha trovato risultati simili. I risultati sono importanti perché forniscono una forte evidenza causale che la restrizione del sonno aumenta la rabbia e aumenta la frustrazione nel tempo. Inoltre, i risultati dello studio del diario quotidiano suggeriscono che tali effetti si traducono nella vita di tutti i giorni, poiché i giovani adulti hanno riferito più rabbia nel pomeriggio nei giorni in cui hanno dormito di meno. Gli autori hanno notato che i risultati evidenziano l’importanza di considerare specifiche reazioni emotive come la rabbia e la loro regolazione nel contesto dei disturbi del sonno. Quindi una delle raccomandazioni per avere un benessere mentale è sempre quella di curare l’igiene del sonno.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Does Losing Sleep Unleash Anger?” by Z Krizan, A Miller, G Hisler. Science Advances.

Immagine: Anger 2 – Limited Edition 1 of 10 (frank martin hoffmann)

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Le perle di R. ha detto:

    Basta semplicemente fare caso alle nostre reazioni per confermare alcuni tuoi articoli. 😊 Io, ad esempio, mi sento nervosa per tutto il giorno ogni volta che non dormo bene.

    "Mi piace"

    1. Grazie Rita per il tuo commento! ☺️

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.