L’acqua come trattamento per la sindrome metabolica

Glass of Water Painting by Emma May Riley

I ricercatori dell’Anschutz Medical Campus dell’Università del Colorado hanno scoperto che il fruttosio stimola il rilascio di vasopressina, un ormone legato all’obesità e al diabete. Hanno anche scoperto che l’acqua può sopprimere l’ormone e alleviare queste condizioni nei topi. Il significato clinico di questo lavoro è che può incoraggiare studi per valutare se semplici aumenti dell’assunzione di acqua possono mitigare efficacemente l’obesità e la sindrome metabolica. Lo studio è stato appena pubblicato sulla rivista JCI Insight. I ricercatori volevano capire perché la vasopressina, che mantiene i livelli di acqua del corpo, era elevata in quelli con obesità e diabete. Hanno nutrito topi con acqua zuccherata, in particolare fruttosio, e hanno scoperto che stimolava il cervello a produrre vasopressina. La vasopressina a sua volta immagazzinava l’acqua come grasso provocando la disidratazione che innescava l’obesità. Trattare i topi con acqua non zuccherina ha ridotto l’obesità. Questa è la prima volta che gli scienziati hanno dimostrato come la vasopressina agisce sullo zucchero alimentare per causare obesità e diabete. Hanno scoperto che lo fa lavorando attraverso un particolare recettore della vasopressina noto come V1b. Questo recettore è noto da tempo ma nessuno ne ha veramente compreso la funzione. Hanno scoperto che i topi privi di V1b erano completamente protetti dagli effetti dello zucchero, dimostrando anche che la somministrazione di acqua può sopprimere la vasopressina e sia prevenire che curare l’obesità. I ricercatori hanno anche scoperto che la disidratazione può stimolare la formazione di grasso. Questo spiega perché la vasopressina è così alta nei mammiferi del deserto in quanto non hanno un facile accesso all’acqua. Quindi la vasopressina conserva l’acqua immagazzinandola come grasso. Questi dati coincidono con le osservazioni che mostrano che le persone obese hanno spesso segni di disidratazione. Spiega anche perché le diete ad alto contenuto di sale possono anche causare obesità e diabete. I ricercatori hanno scoperto che la terapia con acqua nei topi proteggeva efficacemente dalla sindrome metabolica, una raccolta di condizioni tra cui ipertensione, glicemia alta e livelli elevati di trigliceridi che aumentano il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete di tipo 2. Il modo migliore per bloccare la vasopressina è bere acqua. Questo è promettente perché significa che potremmo avere un modo semplice ed economico per migliorare le nostre vite e curare la sindrome metabolica. I risultati possono essere riassunti in questo modo.  Lo zucchero guida la sindrome metabolica in parte tramite l’attivazione della vasopressina. La vasopressina guida la produzione di grasso probabilmente come meccanismo per immagazzinare l’acqua metabolica. Dovrebbero essere considerati i ruoli potenziali dell’idratazione e della riduzione del sale nel trattamento dell’obesità e della sindrome metabolica.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Vasopressin mediates fructose-induced metabolic syndrome by activating the V1b receptor” by Miguel A. Lanaspa et al. JCI Insight

Immagine: Glass of Water (Emma May Riley)

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Maria ha detto:

    Impressionante come anche solo la disidratazione stimoli l’accumulo di grasso 😮

    "Mi piace"

    1. L’acqua è fondamentale per noi

      Piace a 1 persona

      1. Maria ha detto:

        Davvero! 🙌

        "Mi piace"

  2. Le perle di R. ha detto:

    Sorprendentemente straordinario.

    "Mi piace"

    1. È sorprendente perché a volte ignoriamo l’importanza dell’acqua

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.