I meccanismi di diffusione del tumore

Ogni anno a circa 200.000 pazienti affetti da cancro vengono diagnosticate metastasi cerebrali, ma esistono poche opzioni di trattamento perché i meccanismi che consentono al cancro di diffondersi al cervello rimangono poco chiari.
Tuttavia, uno studio recentemente pubblicato sulla rivista  Cancer Cell  dagli scienziati del VCU Massey Cancer Center offre speranza per lo sviluppo di terapie future mostrando come un gene poco conosciuto, noto come YTHDF3, gioca un ruolo significativo nel processo.
Queste scoperte più recenti mostrano che l’aumento dell’espressione di YTHDF3 è correlato alle metastasi del cancro al cervello e agli scarsi risultati di sopravvivenza nei pazienti con cancro al seno. E’ stato anche dimostrato che il gene è necessario per più passaggi nel processo metastatico cerebrale.
Questo studio potrebbe fornire un marcatore per aiutare i medici a diagnosticare precocemente le metastasi cerebrali, oltre a fornire un obiettivo per lo sviluppo di nuovi farmaci per prevenire e curare le metastasi cerebrali.
Il team di scienziati ha scoperto che le metastasi cerebrali del cancro al seno hanno aumentato il numero di copie del gene YTHDF3 rispetto ai tumori al seno primari. Il numero di copie di un gene si riferisce al numero di volte in cui compare nel genoma. Ulteriori copie di YTHDF3 nel DNA del tumore metastatico mostrano che le mutazioni si sono verificate mentre le cellule tumorali si sono replicate e diffuse.
Utilizzando una varietà di tecniche, i ricercatori hanno profilato il gene per sviluppare una visione completa di come facilita i processi chiave per le metastasi del cancro al cervello attraverso il suo ruolo nella produzione di varie proteine ​​che interagiscono con il microambiente cerebrale. Attraverso questi esperimenti, hanno scoperto che YTHDF3 ha contribuito all’espressione di una serie di geni noti per guidare lo sviluppo del cancro. I modelli murini privi del gene YTHDF3 hanno dimostrato una sopravvivenza prolungata e resistenza allo sviluppo di metastasi cerebrali.
Ora è stato dimostrato quanto sia critico questo gene per lo sviluppo delle metastasi cerebrali, il programma futuro è di lavorare sulla sintesi di farmaci che possono inibire la sua funzione. Si tratta di un bisogno urgente e si spera che questa ricerca alla fine aiuterà a salvare vite umane.

Daniele Corbo

Bibliografia: “YTHDF3 Induces the Translation of m6A-Enriched Gene Transcripts to Promote Breast Cancer Brain Metastasis” by Huang et al. Cancer Cell

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.