Analisi del gioco dei bambini

Children and the sea Painting by Igor Zhuk

Come studiare le fasi che i bambini attraversano mentre giocano insieme è stato evidenziato in una nuova ricerca da un accademico della Swansea University. Il gioco è una parte cruciale dello sviluppo di un bambino. È il modo in cui i bambini sviluppano capacità cognitive e apprendono nuove informazioni e abilità sociali ed è un importante argomento di ricerca da parte degli scienziati sociali. Un team di ricerca, specializzato in studi sul gioco e sull’infanzia, ha ideato un metodo per studiare il processo del gioco dei bambini – il Play Cycle Observation Method (PCOM) – e ha ora pubblicato una ricerca che dimostra quanto sia efficace come strumento di osservazione. Nel suo ultimo studio ha messo alla prova il PCOM in tempo reale guardando i bambini di tre anni in gioco utilizzando una cabina di osservazione presso il Child Study Center dell’Università dell’Oklahoma centrale. Il PCOM si concentra sul processo di gioco e inizialmente è stato sperimentato utilizzando un video di bambini che giocano. Sono stati in grado di dimostrare che potrebbe essere utilizzato efficacemente in quella situazione, in cui l’osservatore è in grado di mettere in pausa o mandare indietro il video per dare un’occhiata più da vicino all’attività dei bambini. Tuttavia, questa non è un’opzione quando si osservano i bambini in tempo reale, quindi quanto sarebbe affidabile il PCOM in quelle circostanze? Questa domanda ha costituito la base del loro documento di ricerca. Il PCOM si concentra sul processo di gioco e sul ciclo di gioco, il termine usato dai professionisti del gioco per osservare e comprendere il gioco. Il ciclo può essere suddiviso in diverse fasi distinte: pre-cue, play cue, play return, play frame, flow e annihilation. Lo spunto di gioco, verbale o non verbale, è un invito a giocare da parte di un bambino, mentre il ritorno del gioco è la risposta di un altro bambino. La cornice di gioco è il confine fisico o immaginario che mantiene intatto il ciclo di gioco e l’annientamento avviene quando il gioco è finito. Per questo studio due membri del gruppo di ricerca hanno agito come osservatori indipendenti senza alcuna esperienza nell’uso del PCOM. Hanno guardato giocare dalla cabina e hanno utilizzato fogli di osservazione appositamente progettati per registrare quantitativamente segnali di riproduzione, ritorni di riproduzione e cicli di riproduzione. Questi fogli hanno anche raccolto dati qualitativi sui frame di gioco, l’annientamento e il ruolo svolto dagli adulti nel Play Cycle. Gli osservatori hanno osservato lo stesso “bambino bersaglio” contemporaneamente, ciascuno eseguendo la propria osservazione simultaneamente, senza alcuna discussione o confronto. Questo è stato ripetuto per 11 osservazioni separate di bambini diversi. I dati sono stati poi raccolti e analizzati da un terzo membro del team. I loro risultati sono stati appena pubblicati sul Journal of Early Childhood Research. Hanno dimostrato che concentrandoci sul processo di gioco, il PCOM è uno strumento di osservazione molto centrato sul bambino e guidato dal bambino. Non è limitato a un tipo di gioco come la finzione o il sociale, quindi offre l’opportunità di osservare tutti i tipi di gioco. Il vantaggio del PCOM è che non solo mostra come possiamo supportare le varie fasi del gioco dei bambini, ma può anche essere utilizzato dallo studente che apprende il gioco e dal professionista nel rispetto della pratica riflessiva. Inoltre, il PCOM è un utile strumento di formazione per formatori e docenti che insegnano il gioco.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Piloting the Play Cycle Observation Method in ‘real time’: Recording children’s Play Cycles in pre-school provision” by Pete King et al. Journal of Early Childhood Research

Immagine: Children and the sea (Igor Zhuk)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.