I flavanoli del cacao possono aumentare la memoria nelle persone anziane

Risultato immagini per Cocoa

Uno studio clinico ha dimostrato che nelle persone anziane, una dieta integrata con i flavanoli del cacao – composti presenti in natura presenti nelle fave di cacao – può migliorare le prestazioni in uno specifico compito di memoria. Lo studio è stato pubblicato lunedì 15 febbraio sulla rivista  Scientific Reports. I ricercatori della Columbia University e della New York University hanno reclutato 211 persone sane di età compresa tra 50 e 75 anni per lo studio, che è durato 12 settimane. All’inizio e alla fine dello studio, i partecipanti hanno intrapreso una serie di test cognitivi per valutare il loro pensiero e la memoria e un sottoinsieme dei partecipanti è stato sottoposto a una risonanza magnetica per misurare il flusso sanguigno nel cervello. Durante la prova, i partecipanti sono stati divisi in quattro gruppi e hanno ricevuto diversi livelli di un integratore contenente flavanoli di cacao:

  • Placebo (0 mg di Flavanoli al giorno)
  • basso apporto (260 mg)
  • Assunzione media (510 mg)
  • alto apporto (770 mg).

Questo piccolo studio evidenzia alcuni possibili effetti dei flavanoli trovati nelle fave di cacao in un breve periodo di tempo, ma ci sarebbe bisogno di vedere studi molto più lunghi e su larga scala per capire appieno se una dieta ricca di questi flavanoli potrebbe aumentare la cognizione nella vecchiaia. Inoltre, non si sa quanto sarebbero significativi i miglioramenti misurati nei test utilizzati qui sarebbero per le persone nella loro vita quotidiana. Mentre i ricercatori hanno scoperto che alla fine dello studio, quelli che seguivano una dieta ricca di flavanoli hanno ottenuto risultati migliori in un compito di apprendimento della lista rispetto al gruppo placebo, non hanno trovato una relazione tra l’assunzione di flavanolo e le prestazioni su altri due test cognitivi, uno dei quali era l’endpoint primario dello studio. Non c’è stato alcun effetto di 12 settimane di integrazione con flavanolo sul flusso sanguigno nella regione del cervello che i ricercatori avevano identificato prima dello studio. Questo studio non ha esaminato la demenza e non possiamo sapere da questa ricerca se una dieta ricca di cacao avrebbe alcun effetto nel prevenire o ritardare l’insorgenza della condizione. Lo studio ha utilizzato integratori di flavanolo di cacao forniti ai partecipanti in forma di capsule. Mentre le fave di cacao sono la base del cioccolato, i cioccolatini non sono una fonte affidabile di composti di flavanoli e questo studio non suggerisce che mangiare cioccolato faccia bene alla nostra salute cognitiva. Lo studio è stato in parte supportato da MARS, Inc., la società che produce barrette Mars e una gamma di altri prodotti di cioccolato. Il continuo investimento nella ricerca è fondamentale per trovare modi per proteggere il cervello e ridurre il rischio di malattie che causano la demenza. Sebbene attualmente non esista un modo sicuro per prevenire la demenza, la ricerca mostra che uno stile di vita sano può aiutare a mantenere la salute del nostro cervello con l’avanzare dell’età. Una dieta sana, un regolare esercizio fisico, non fumare e tenere sotto controllo la pressione sanguigna e il peso possono aiutare a ridurre il rischio di demenza. Bisogna fare tutto il possibile per aiutare le persone ad agire a sostegno della loro salute cerebrale. Ecco perché Alzheimer’s Research UK ha lanciato la campagna Think Brain Health come un primo passo importante.

Daniele Corbo

Bibliografia:“Insights into the role of diet and dietary flavanols in cognitive aging: results of a randomized controlled trial” by Sloan, R.P., Wall, M., Yeung, LK. et al.. Scientific Reports

Immagine: St. Lucia Cocoa (Daniel Jean-Baptiste)

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. luisa zambrotta ha detto:

    Bella notizia: per festeggiare mi sono appena mangiata un cioccolatino 😘😘😘

    "Mi piace"

    1. Hai fatto proprio bene, anche se nello studio si parlava di fave di cacao… 😅😉😘😘😘

      Piace a 1 persona

      1. luisa zambrotta ha detto:

        In mancanza di quelle un buon cioccolatino ha anche svolto una funzione consolatoria. 💓💓💓

        i

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.