L’interazione con cuccioli di cane migliora la capacità di pensiero

GIRL WITH AKITA INU DOG Painting by Svetlana Kurmaz |

Per gli studenti universitari sotto pressione, un cane può essere il miglior combattente contro lo stress. Secondo una nuova ricerca della Washington State University, i programmi incentrati esclusivamente sul contatto con cani da terapia hanno migliorato le capacità di pensiero e pianificazione degli studenti stressati in modo più efficace rispetto ai programmi che includevano informazioni tradizionali sulla gestione dello stress.
Lo studio è stato pubblicato recentemente sulla rivista AERA Open, una rivista peer-reviewed dell’American Educational Research Association. Il documento ha dimostrato che gli studenti stressati mostravano ancora questi miglioramenti delle capacità cognitive fino a sei settimane dopo il completamento del programma di quattro settimane. È una scoperta davvero potente e le università stanno facendo un ottimo lavoro cercando di aiutare gli studenti ad avere successo accademico, specialmente quelli che potrebbero essere a rischio a causa di una storia di problemi di salute mentale o di problemi accademici e di apprendimento.
Questo studio mostra che gli approcci tradizionali alla gestione dello stress non sono così efficaci per questa popolazione rispetto ai programmi che si concentrano sulla fornitura di opportunità di interazione con i cani da terapia. I ricercatori hanno misurato il funzionamento esecutivo nei 309 studenti coinvolti nello studio. La funzione esecutiva è un termine per le abilità necessarie per pianificare, organizzare, motivare, concentrarsi, memorizzare: tutte le grandi abilità cognitive necessarie per avere successo al college.
Il team ha condotto questo studio come follow-up del lavoro precedente, che ha scoperto che accarezzare gli animali per soli 10 minuti ha un impatto fisiologico, riducendo lo stress degli studenti a breve termine. Nello studio di tre anni, gli studenti sono stati assegnati in modo casuale a uno dei tre programmi accademici di gestione dello stress con diverse combinazioni di interazione uomo-animale e gestione dello stress accademico basata sull’evidenza. I cani e gli addestratori volontari sono stati forniti tramite Palouse Paws, un’affiliata locale di Pet Partners, un’organizzazione nazionale con oltre 10.000 squadre di terapia.
I risultati sono stati molto forti: hanno visto che gli studenti più a rischio hanno finito per avere più miglioramenti nel funzionamento esecutivo nella condizione di interazione uomo-animale. Questi risultati sono rimasti quando hanno seguito i soggetti sei settimane dopo. Molte università, inclusa la WSU, hanno fornito programmi e workshop per la gestione dello stress accademico per molti anni. Questi sono tradizionalmente molto simili alle lezioni universitarie, in cui gli studenti ascoltano un esperto, guardano presentazioni e prendono appunti. Sono spesso corsi basati sull’evidenza che parlano di modi per dormire di più, fissare obiettivi o gestire lo stress o l’ansia. Questi sono argomenti davvero importanti e questi workshop stanno aiutando gli studenti tipici ad avere successo insegnando loro come gestire lo stress.
È interessante notare che questi risultati suggeriscono che questi tipi di laboratori didattici sono meno efficaci per gli studenti in difficoltà. Sembra che gli studenti possano vivere questi programmi come un’altra lezione, che è esattamente ciò che fa sentire gli studenti stressati. I programmi di interazione uomo-animale aiutano consentendo agli studenti in difficoltà di rilassarsi mentre parlano e pensano ai loro fattori di stress. Accarezzando gli animali, è più probabile che si rilassino e facciano fronte a questi fattori di stress piuttosto che sentirsi sopraffatti. Ciò migliora la capacità degli studenti di pensare, fissare obiettivi, essere motivati, concentrarsi e ricordare ciò che stanno imparando. Se sei stressato, non puoi pensare o acquisire informazioni; conoscere lo stress è stressante! Le sessioni sugli animali non riguardano solo il cambiamento del comportamento; aiutano gli studenti a impegnarsi in pensieri e azioni positivi. Non puoi imparare la matematica semplicemente essendo calmo. Ma quando si guarda alla capacità di studiare, impegnarsi, concentrarsi e fare un test, avere un contatto con un animale è molto potente. Essere calmi è utile per l’apprendimento, soprattutto per coloro che lottano contro lo stress e l’apprendimento.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Incorporating Human–Animal Interaction Into Academic Stress Management Programs: Effects on Typical and At-Risk College Students’ Executive Function” by Patricia Pendry et al. AERA Open

Immagine: “GIRL WITH AKITA INU DOG (Svetlana Kurmaz)

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. A. ha detto:

    Io accarezzo animali tutto il giorno 😊

    Piace a 1 persona

    1. E immagino ti faccia molto bene….😊

      "Mi piace"

      1. A. ha detto:

        Siii!!

        "Mi piace"

  2. Maria ha detto:

    Chi l’avrebbe mai detto!

    "Mi piace"

    1. Anche se gli animali sono già consigliati come terapia per le persone con delle sofferenze sia fisiche che mentali. Ciao Maria😊

      Piace a 1 persona

      1. Maria ha detto:

        Sì…
        Ciao Daniele 🙋‍♀️🌸

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.