Come coltivare la creatività nei tuoi figli

child dreams world Painting by Cristina Bernazzani | Saatchi Art

I genitori che desiderano che i loro figli siano più creativi potrebbero essere tentati di iscriverli a corsi di arte o di concedersi il lusso di giocattoli a tema STEM. Queste cose possono certamente aiutare, ma attingendo a più di  70 anni di ricerca sulla creatività  si possono dare ulteriori suggerimenti che hanno maggiori probabilità di essere efficaci – e non faranno sforare il tuo budget .

Sii cauto con i premi

Alcuni genitori potrebbero essere tentati di premiare i propri figli per la creatività, che è tradizionalmente definita come produrre qualcosa che è  sia nuovo che utile . Tuttavia, ricompense e lodi possono effettivamente  dissuadere l’interesse intrinseco di tuo figlio  a essere creativo. Questo perché l’attività può essere  associata alla ricompensa e non al divertimento che  il bambino ha naturalmente nel farlo. Naturalmente, non è che non bisogna mettere le opere d’arte di tuo figlio sul tuo frigorifero. Ma evita di essere troppo generico: “Mi piace ogni cosa!” – o troppo concentrati sui loro tratti innati – “Sei così creativo!” Invece,  elogia gli aspetti specifici  che ti piacciono nell’opera d’arte di tuo figlio: “Adoro il modo in cui hai fatto una coda così carina su quel cane!” o “Il modo in cui hai combinato i colori qui è carino!”
Alcuni premi possono essere utili. Ad esempio, per un bambino che ama disegnare, dare loro dei materiali che potrebbero utilizzare nelle loro opere d’arte è un esempio di ricompensa che li  aiuterà a rimanere creativi. È anche importante notare che ci sono molte attività, creative o meno, per le quali un bambino potrebbe non avere un interesse particolare. Non c’è alcun danno – e molti potenziali benefici – nell’usare i premi in questi casi. Se un bambino ha un compito per un’attività scolastica creativa e odia farlo, potrebbe non esserci alcuna passione intrinseca da smorzare in primo luogo.

Incoraggia la curiosità e nuove esperienze

La ricerca mostra che le persone  aperte a nuove esperienze e idee  sono più creative di quelle più chiuse. Molti genitori hanno figli che cercano naturalmente  cose nuove , come cibo, attività, giochi o compagni di gioco. In questi casi, continua semplicemente a offrire opportunità e incoraggiamento. Per coloro i cui figli possono essere più reticenti, ci sono opzioni. Anche se la personalità è teoricamente stabile, è  possibile cambiare  lo  in modi sottili . Ad esempio, uno studio, sebbene fosse su adulti più anziani, ha scoperto che i  cruciverba o i sudoku  possono aiutare ad aumentare l’apertura. L’infanzia e l’adolescenza sono un  periodo naturale per la crescita dell’apertura. Incoraggiare la curiosità e l’impegno intellettuale è un modo. Altri modi potrebbero includere incoraggiare una ragionevole assunzione di rischi – come provare un nuovo sport per un bambino meno atletico o un nuovo strumento per uno meno incline alla musica – o l’interesse per altre culture. Anche variazioni molto semplici su una routine serale, come provare un nuovo mestiere o gioco da tavolo o aiutare a cucinare la cena, possono aiutare a normalizzare la novità.

Aiutali a valutare le loro migliori idee

E quando i bambini sono davvero creativi? La maggior parte delle persone ha sentito parlare di brainstorming o di altre attività in cui  vengono generate molte idee diverse . Eppure è altrettanto importante saper  valutare e selezionare la propria idea migliore. Tuo figlio potrebbe pensare a 30 possibili soluzioni a un problema, ma la sua creatività non sarà espressa se seleziona quella meno interessante o meno attuabile. Se lodare può essere difficile, il feedback può essere ancora più difficile. Se sei troppo duro, rischi di  schiacciare la passione di tuo figlio  per essere creativo. Tuttavia, se sei troppo morbido, tuo figlio potrebbe non sviluppare la sua creatività  nella massima misura possibile. Se tuo figlio cerca il tuo input – che negli adulti può essere un  buon indicatore di creatività  – assicurati di dare un feedback  dopo aver già raccolto  molte idee possibili. Idealmente, puoi assicurarti che tuo figlio si senta ancora competente e concentrarsi sul  feedback che si collega ai suoi sforzi passati : “Mi piacciono le immagini che hai usato nella tua poesia; stai migliorando! Quali altre metafore potresti usare in quest’ultima riga?”
Infine, la  creatività non è sempre l’opzione migliore. A volte, le soluzioni semplici funzionano semplicemente meglio. Se il water è intasato e hai uno sturalavandini, non è necessario crearne uno tuo con un appendiabiti e una paperella di gomma tagliata in due. In particolare,  alcune persone ,  inclusi gli insegnanti , affermano di amare le persone creative, ma in realtà hanno opinioni negative sui bambini creativi senza nemmeno rendersene conto. Se tuo figlio è in una classe in cui la sua creatività sta causando qualche contraccolpo, come problemi di disciplina o voti bassi, potresti voler lavorare con tuo figlio per aiutarlo a capire la migliore linea d’azione. Ad esempio, se tuo figlio è incline a spifferare le sue idee indipendentemente dal fatto che siano correlate alla discussione in corso, sottolinea che dovrebbe  condividere pensieri che sono direttamente pertinenti  all’argomento della classe. Se, tuttavia, hai la sensazione che l’insegnante semplicemente non apprezzi o non gli piaccia la creatività di tuo figlio, potresti suggerire a tuo figlio di tenere un “parcheggio delle idee” dove  annoti i suoi pensieri creativi  e li condivida con te – o un insegnante diverso – più tardi nel corso della giornata. La creatività ha una serie di vantaggi  accademici ,  professionali  e  personali. Con alcune delicate spinte, puoi aiutare il tuo bambino a crescere e usare la sua immaginazione a suo piacimento.

Daniele Corbo

Bibliografia: UConn

Immagini: child dreams world (Cristina Bernazzani)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.