1 genitore su 5 afferma che il proprio stress durante le festività natalizie influisce negativamente sui figli

Questo grafico mostra i diversi fattori di stress che i genitori affrontano a Natale

È il periodo più bello dell’anno: decorazioni allegre ovunque, rinnovata spiritualità, felici riunioni di famiglia, reazioni gioiose ai regali sotto l’albero e portare avanti tradizioni care. Almeno questa è l’immagine che molti genitori immaginano di creare per i propri figli durante le festività natalizie. Ma per molte mamme e papà, cercare di essere all’altezza di quell’ideale può portare stress e ansia che toglieranno la magia delle vacanze ai loro figli. Secondo il sondaggio nazionale sulla salute dei bambini dell’Università del Michigan, un genitore su cinque ritiene che il proprio figlio abbia aspettative irrealistiche per le festività natalizie, mentre uno su quattro ammette di avere aspettative eccessivamente idealistiche su se stesso. E i genitori riconoscono che queste pressioni potrebbero non essere positive per la loro famiglia, con uno su cinque che riconosce che il proprio livello di stress influisce negativamente sul divertimento dei propri figli durante le vacanze.
Le persone sono circondate da immagini che descrivono il Natale come un momento di pace, amore e gioia. Molti genitori vogliono regalare ai propri figli quei ricordi magici perfetti da custodire negli anni a venire. Ma tutto il lavoro dietro le quinte per realizzare quella visione potrebbe avere l’effetto opposto per alcune famiglie. L’eccessivo stress dei genitori può aggiungere tensione e diminuire la gioia che i bambini associano alla stagione. Mentre quasi tutti i genitori intervistati affermano che le vacanze sono generalmente un momento felice per la propria famiglia, uno su sei valuta il proprio livello di stress più alto durante le festività natalizie, con quasi il doppio delle madri che soffrono di stress elevato rispetto ai padri. Il trambusto delle vacanze, le lunghe liste di cose da fare e gli incontri sociali sono tra i maggiori fattori scatenanti dello stress. Lo stress può anche essere legato alla negoziazione di piani di vacanza con diversi membri della famiglia e al costo di regali, viaggi e altre attività di vacanza. Con la recrudescenza del COVID, cercare di mantenere in salute tutti i membri della famiglia può causare ulteriori preoccupazioni. Anche la stessa pausa festiva può essere un periodo impegnativo con i bambini a casa: più di un terzo dei genitori intervistati afferma di essere sollevato quando il figlio torna a scuola. Quasi un terzo dei genitori afferma che lo stress deriva da attività extra per lo shopping e le vacanze, dal mantenimento della salute dei membri della famiglia e delle finanze domestiche. Per altri, sono le riunioni di famiglia (23%), la preparazione di pasti speciali per le vacanze (22%) e le critiche dei membri della famiglia sui piani per le vacanze (14%). Più madri che padri valutano ogni aspetto delle vacanze come molto probabile che causi stress. Per molti genitori, lo stress è legato all’imporre aspettative irrealistiche su se stessi per creare una vacanza gioiosa anche se non hanno abbastanza tempo, denaro o aiuto per festeggiare nel modo in cui hanno immaginato.
Le famiglie dovrebbero sedersi e parlare di ciò che tutti aspettano con ansia durante la stagione. Forse è guardare certi film delle vacanze, vedere le luci di Natale in un luogo preferito o passare una giornata a cuocere e decorare i biscotti di zucchero. Non saltare le attività che sono veramente le preferite della famiglia. Ma guarda anche cosa puoi tagliare o minimizzare. Devi andare a ogni funzione festiva, preparare determinati cibi o continuare a scambiare regali con la famiglia allargata? Una strategia è parlare in famiglia dei piani e delle priorità delle vacanze. I genitori possono avere idee sbagliate su quali siano i ricordi e le tradizioni delle vacanze preferite dei loro figli: in realtà potrebbero essere molto più semplici di quanto si pensi. Le famiglie possono decidere di modificare alcune tradizioni natalizie o di avere una voce in meno nel menu per la cena delle feste, ad esempio. Una volta che sai cosa è importante mantenere, puoi discutere di ridurre lo sforzo per alcuni preparativi per le vacanze. Va bene che le tradizioni si evolvano nel tempo e che le famiglie ridefiniscano come appare loro la vacanza ‘perfetta’.
I genitori intervistati segnalano diversi modi per riempire i loro serbatoi di energia quando le tensioni delle vacanze aumentano. I modi più efficaci per ridurre lo stress delle vacanze includono il tempo da soli (71%), l’ascolto di musica (55%), l’esercizio fisico (46%), la preghiera/servizi religiosi (28%), ottenere aiuto da altri membri della famiglia (23%) e lavoro (15%). Più madri dicono che l’aiuto dei membri della famiglia allevia i fardelli, mentre più padri cercano di lavorare come un modo per ridurre lo stress. Qualunque sia il metodo, i genitori dovrebbero ricordare che i loro figli stanno guardando e imparando.
Il periodo del Natale può essere un momento per i genitori di modellare una buona igiene della salute mentale, verbalizzando come riconoscono e cercano di alleviare lo stress. Questo approccio è un invito per i bambini a condividere i propri sentimenti di stress e un promemoria per agire quando il loro stress è elevato. Ad esempio, i genitori potrebbero dire: “Mi sento davvero sopraffatto da così tante cose nella nostra lista di cose da fare per oggi. Facciamo una pausa di 5 minuti per ballare prima di tornare a spuntare le cose dalla nostra lista.” Tra i genitori di bambini a scuola, il 23% delle madri e il 14% dei padri affermano che avere più figli a casa durante le vacanze scolastiche provoca stress. Una fonte di stress sottovalutata per molti genitori è che i bambini in età scolare trascorrano più tempo a casa durante le vacanze. Nella maggior parte delle famiglie, la scuola impone una routine quotidiana, con orari specifici per svegliarsi, uscire dalla porta, andare a dormire e mangiare. Durante le vacanze, tuttavia, i bambini e gli adolescenti potrebbero sentirsi in dovere di infrangere alcune delle normali regole in vigore durante i giorni di scuola. La maggior parte dei genitori intervistati afferma di mantenere routine simili o leggermente rilassate durante le vacanze invernali, ma altri riconoscono di rinunciare alle loro solite regole sul tempo davanti allo schermo (20%), l’ora di andare a letto (19%), avere amici a casa (14%), cibo spazzatura (13%) e pigiama party (13%). È naturale volere che i bambini si divertano, ma i genitori dovrebbero cercare una via di mezzo che dia ai bambini una pausa dal programma strutturato dell’anno scolastico senza sperimentare la mancanza di sonno o una dieta povera che può causare irritabilità. Seguire alcune routine probabilmente contribuirà a rendere tutti più felici e il tempo trascorso in famiglia più piacevole.

Daniele Corbo

Bibliografia: Università del Michigan

Immagine: l’immagine è accreditata al sondaggio nazionale del CS Mott Children’s Hospital sulla salute dei bambini presso l’Università del Michigan Health.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. librini ha detto:

    Con tutta questa pubblicità imperante, si creano davvero troppe aspettative. Ne deriva un obbligo di “divertimento”, come quando si va a certe feste e poi ci si accorge che non sono niente di particolare…

    "Mi piace"

    1. Si, è proprio così. Quantomeno le aspettative dovrebbero essere personali e aderenti al proprio vissuto.

      Piace a 1 persona

  2. Le perle di R. ha detto:

    Lo stress da festività è vissuto un po’ da tutti

    "Mi piace"

    1. Anche se non dovrebbe essere così!

      Piace a 1 persona

      1. Le perle di R. ha detto:

        In teoria, ma nella pratica lo è

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.