La prima esperienza sessuale influenza il futuro desiderio sessuale delle donne

Per la maggior parte delle persone, fare sesso per la prima volta è un rito di passaggio significativo e memorabile. Ma un gruppo di ricerca della UTM in psicologia, ha recentemente scoperto che l’esperienza ha anche un impatto duraturo sul desiderio sessuale di una donna eterosessuale più avanti nella vita.
La saggezza convenzionale ci dice che le donne hanno un desiderio sessuale più debole rispetto agli uomini, che il divario nella libido è ampio ed è stabile per tutta la durata della vita perché le donne sono programmate per volere fondamentalmente il sesso meno degli uomini. I ricercatori hanno dettagliato i loro risultati nello studio “A Learning Experience? Enjoyment at Sexual Debut and the Gender Gap in Sexual Desire between Emerging Adults” che è stato recentemente pubblicato sul  Journal of Sex Research.
Lo studio ha incluso 838 adulti eterosessuali, molti provenienti dal campus UTM, e ha scoperto che le donne differivano dagli uomini solo nel desiderio di fare sesso in coppia se la loro prima esperienza sessuale non era stata piacevole, cioè se la loro “prima volta” era stata priva di orgasmo. Le donne rispetto agli uomini avevano la metà delle probabilità di dichiararsi soddisfatte al primo rapporto e circa otto volte meno probabilità di avere un orgasmo, inoltre le donne che hanno avuto un orgasmo la prima volta che hanno fatto sesso erano più interessate a collaborare nel sesso, e i loro attuali livelli di desiderio per esso erano uguali a quelli degli uomini.
Questo suggerisce che, se le prime esperienze in generale sono lezioni potenti, il primo rapporto non fa eccezione. Può servire come ‘esperienza di apprendimento’ per molti ed è importante per sviluppare aspettative sul fatto che il sesso possa essere divertente e convinzioni che si merita farlo e si ha il diritto di goderne. Lo studio ha anche scoperto che la prima esperienza sessuale degli uomini non ha avuto alcun effetto apparente sui loro livelli successivi di desiderio sessuale.
Invece di parlare davvero di differenze di genere fisse nel desiderio sessuale, questi risultati sollevano la possibilità che un debutto sessuale privo di orgasmo possa essere una parte comune della socializzazione sessuale delle donne in cui l’attività sessuale può essere disincentivata. È un debutto sessuale che è più frustrante che gratificante.
Ricerche precedenti hanno dimostrato che gli uomini hanno maggiori probabilità rispetto alle donne di soffrire di problemi di alto desiderio sessuale, mentre le donne hanno maggiori probabilità di avere problemi di basso desiderio sessuale e che il divario di desiderio tra uomini e donne sani persiste per tutta l’età adulta, perpetuando il mito secondo cui le donne hanno un desiderio sessuale naturalmente più debole degli uomini. Il senso di questa ricerca era nella domanda se il desiderio sessuale più basso delle donne potesse essere meglio spiegato dalla loro mancanza di divertimento durante la loro prima esperienza con il rapporto sessuale, piuttosto che dal loro genere.
In precedenza, c’era l’idea che il desiderio sessuale fosse come la fame o la sete che ha origine internamente ed emerge spontaneamente. Ma ovviamente ora si sta capendo che è più dinamico e reattivo all’esperienza e che esperienze sessuali gratificanti modellano le nostre aspettative sessuali. In definitiva, si spera che lo studio, che dimostra che il desiderio sessuale inferiore tra le donne può essere dovuto a una differenza esperienziale piuttosto che a una differenza di genere, ispiri altre ricerche sul “divario di genere” del desiderio sessuale.
Inoltre la ricerca ha anche importanti implicazioni per l’educazione sessuale, che spesso si concentra sulla salute sessuale e sulla promozione di un sesso sano. Questo tipo di lavoro potrebbe avvicinare agli interventi di educazione sessuale che facilitano un sano sviluppo sessuale nel senso olistico della parola, inoltre la ricerca illustra anche che la stessa esperienza del primo rapporto sessuale potrebbe essere una fonte di educazione sessuale. Spesso non riconosciamo che nella vita reale, le esperienze pratiche di giovani uomini e donne con il sesso potrebbero essere le più istruttive di tutte.

Daniele Corbo

Bibliografia: “A Learning Experience? Enjoyment at Sexual Debut and the Gender Gap in Sexual Desire among Emerging Adults” by Malvina Skorska et al. Journal of Sex Research

Immagine: LOVE (Ana Stojimenov)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.