Sbarre

Ho prigioni nelle mie braccia.
Una sbarra
Per ogni sbaglio.
Una per amore

Letto

Intorno è tutto così nero
Un solo lume che si allontana
Credo di esser vittima per davvero
Sono io che scappo da chi mi ama.

Verità

In bilico tra la speranza
E il nichilismo.
Fila di gente,
Sorrisi falsi.

Il foglio

Le delusioni sono relative
dipendono da te
la colpa è solo tua
perché sono proporzionali alle aspettative

Cieli scuri

Anche oggi non ci capisco nulla
può essere una sera senza luna
nel buio ti seguono i fantasmi
sopra di te avvoltoi

Il vuoto tra noi

Dormi ancora un po’ ti prego
così che possa guardarti mentre annego
tra un mare di sogni nero
mentre vado a fondo domani il tuo ego
….