La maternità non diminuisce la capacità d’attenzione

I ricercatori esaminano attentamente la percezione che le nuove madri siano più smemorate e meno attente. Le madri, hanno scoperto, hanno un’attenzione simile di allerta e orientamento e una migliore attenzione del controllo esecutivo rispetto alle donne senza figli.

La relazione tra guardare e ascoltare ed emozioni umane

Un nuovo studio rivela la relazione tra lo stato dell’attenzione e le emozioni delle reazioni pupillari. La percezione visiva suscita emozioni in ogni stato di attenzione, mentre la percezione uditiva suscita emozioni solo quando l’attenzione è rivolta ai suoni.