Ti senti esaurito? Forse sei depresso

Lo studio contraddice la convinzione convenzionale che l’esaurimento sia associato a fattori sul luogo di lavoro e che i sintomi depressivi siano maggiormente influenzati da fattori personali. L’esaurimento è molto più strettamente correlato ai fattori che guidano la depressione di quanto si pensasse in precedenza.

Il perché della maggiore suscettibilità alla depressione nelle donne

Gli RNA lunghi non codificanti (lncRNA) sono significativamente alterati nella depressione in entrambi i modi specifici del sito cerebrale e del sesso. Il gene LINC00473 è sottoregolato nella corteccia prefrontale delle femmine depresse, ma non nei maschi. I risultati rivelano perché le femmine sono più vulnerabili ai sintomi depressivi rispetto ai maschi.