I ricordi felici riducono la depressione

I ricercatori riferiscono che ricordare specifici ricordi positivi è stato associato con minori pensieri auto-correlati negativi e livelli di cortisolo più bassi 12 mesi dopo. Lo studio suggerisce che ricordare specifiche memorie positive riducendo la vulnerabilità alla depressione nel corso di un anno.

Il cibo spazzatura aumenta il rischio di depressione

I ricercatori confermano il legame tra il consumo di cibi spazzatura, noto per promuovere l’infiammazione, ed un aumentato rischio di depressione. Per combattere i sintomi depressivi, lo studio riporta che le persone dovrebbero passare ad una dieta in stile mediterraneo.

Batteri che curano la depressione

Ci piace pensare a noi stessi come individui, ma gli scienziati stimano che condividiamo il nostro corpo con 38 trilioni di organismi che svolgono un ruolo fondamentale nel mantenerci in salute e nel renderci ciò che siamo.