La perla della gastronomia molisana

I tartufi sono infatti in grado di abbassare il livello di citotossicità di alcune sotanze cancerogene, di prevenire l’ossidazione del ferro e, soprattutto, di indurre la produzione di un ormone importante nella prevenzione del carcinoma al cervello e del tumore al seno.

Il gusto deteriorato nei malati di cancro

La maggior parte dei sopravvissuti ai tumori della testa e del collo a cellule squamose riferisce che il loro senso del gusto è offuscato, modificato o perso durante il trattamento con radiazioni, causando loro una perdita di interesse nel mangiare e una diminuzione della qualità della vita.

Un aiuto contro il cancro: gli Omega 3

I cosiddetti “acidi grassi buoni” sono essenziali per la salute umana e molto ricercati da chi cerca di mangiare sano. Tra gli acidi grassi Omega-3, il DHA è anche associato a una riduzione dell’incidenza del cancro.