Volevo vivere

Mi chiedo se ho vissuto
poi guardo i tuoi occhi che mi scrutano
e tutto il tempo acquista un senso
dal primo vagito all’ultimo respiro,

Indecisi

Indecisi come il tempo di aprile
convinti che il tramonto sia solo nostro
ignoriamo i sospiri altrui
rimandiamo il tempo delle scelte

Disegni

Continui a scrivere con i gessetti sui muri
incurante che presto tutto si cancellerà,
non ti interessa lasciare tracce
ti piace disegnare

Magnolia

Già cadono a terra i fiori dalla magnolia,
osservavo ieri i boccioli chiusi
ansioso che si schiudessero
poi distratto ho dimenticato di guardarla

Uscire fuori

Nessuno ha detto alla tartaruga che è primavera
e lei continua ad essere in letargo,
rintanata nel suo guscio aspetta il caldo,
non le è bastato il giardino fiorito per uscire