Solitudine

Immagino un alveare quando parlano di relazioni
ma alle parole non fanno mai seguire le azioni,
la solitudine continua a divorare la pancia
di chi nel buio continua a piangere…

Fiamma che non arde

Mi chiedo quando i vivi smetteranno di esser morti,
un ciocco che arde lentamente non riscalda
ma sta lì solo e non brucia
e neanche i legni secchi si infiammano,

Guardare oltre

Sono stato accecato dal fumo negli occhi
facciate colorate su pareti ammuffite
sorrisi splendenti che coprono aliti putridi
sepolcri imbiancati che nascondono morte,
….

Il mio riflesso

Tu continui a chiamarmi,
aspettando che io ti risponda
ma le parole rimangono in gola
preferisco alzarmi e venire da te,

Il frigorifero

A volte guardi con attenzione il frigorifero
e cerchi risposte a domande a cui non sa rispondere
in fondo è solo un elettrodomestico
ma quel suo aspetto da totem solenne suscita attese,
gli uccelli oggi avevano smesso di volare

Loti maturi

Rimango stranito al pensiero dei loti,
normalmente un frutto troppo maturo è da buttare
invece loro acquistano nuova vita,
consistenza da putrefazione…