Neve

La neve è una catapulta verso l’infanzia,
è il primo amore, la prima attesa
la prima delusione quando non arrivava,

Bolle

Ti ritrovi a chiederti se qualcuno mastichi ancora big babol
parallelepipedi incartati in confezioni sfacciatamente pop
scritte rosa su sfondo blu che invogliano a fare palloni,

Torta di mele

Ho preparato una torta di mele
ci ho messo dentro tutto il mio amore,
ma l’impazienza mi ha fatto fare un errore
mi ha fatto spegnere il forno prima del tempo
ed adesso è cruda nel suo centro.

Chiodo arrugginito

Osservi il telefono aspettando una chiamata
una voce diversa da quella della tua ombra
compagna silenziosa e discreta, ma esigente…

Equilibrio

Dei passi incerti nel silenzio della luna
una figura che barcolla sotto il peso del mattino
l’intermittenza di un lampione rotto le fa compagnia
evita una pozzanghera di un soffio,

Il peso della solitudine

Urti un mobile nella notte
risuona come una bara sul freddo marmo
una solitudine che toglie il fiato
essere vivi e sentirsi morti,