La fonte delle allucinazioni uditive nello psicotico

Con il termine allucinazione si intende una percezione in assenza di percetto: ovvero, una persona avverte la presenza di un oggetto pur in assenza dell’oggetto stesso. La natura dell’allucinazione può variare al mutare del canale sensoriale con il quale la stessa viene avvertita: dunque avremo allucinazioni visive, se il soggetto vede nella realtà degli elementi…

Il senso di colpa del sopravvissuto: “colpevoli di vivere”

Talvolta il senso di colpa si verifica anche quando non avrebbe ragione di esistere, diventando invasivo, ipertrofico. In tal caso diviene patologico e la sua percezione è legata a modalità di pensiero disfunzionali. Ne fa parte il senso di colpa del sopravvissuto

I disturbi della conversione nella clinica psicosomatica

I disturbi da conversione sono un gruppo di patologie espressamente previste all’interno del DSM V, la cui caratteristica principale consiste nella percezione di un’invalidante sintomatologia fisica pur in assenza di coinvolgimento organico.