Una relazione reciproca tra obesità e autocontrollo

I ricercatori riferiscono che l’obesità può essere il risultato di un’attività ridotta nella corteccia prefrontale, che può influenzare l’autocontrollo e predisporre una persona a mangiare troppo.