Sessualità e cancro

Il Dottor Pier Paolo Panciani, Neurochirurgo presso ASST Spedali Civili di Brescia e Responsabile del Comitato Tecnico Scientifico di AIRNO ci parla del problema della sessualità in seguitoad intervento chirurgico di asportazione di tumore cerebrale.

Studiare il cervello migliora la chirurgia dei tumori

Agli Spedali Civili di Brescia il dialogo costanti tra neurochirurghi, neuroradiologi, Fisica sanitaria e il sottoscritto col mio contributo da neuroscienziato ha l’obiettivo di rendere minime le conseguenze negative della rimozione della massa tumorale

SESSUALITA’ E MALATTIA: IL TABU’ DA INFRANGERE

In questi ultimi anni l’approccio verso tematiche come la sessualità si è notevolmente aperto attraverso vari canali, quali per esempio i mass media e i social network; se ne parla con maggior disinvoltura, ma nonostante questo le persone esitano a discuterne se personalmente interessati, tanto più se le problematiche sessuali sono correlate ad una patologia….

Superare la tossicità dei farmaci per i tumori cerebrali

Con un tasso di sopravvivenza di soli cinque anni, la forma più comune e aggressiva di tumore cerebrale primario, il glioblastoma multiforme, è notoriamente difficile da trattare utilizzando gli attuali regimi che si basano su chirurgia, radioterapia, chemioterapia e loro combinazioni.La principale sfida nel trattamento dei gliomi è rappresentata dalla scarsa capacità di passaggio dei…