Un dispositivo AI portatile trasforma i suoni della tosse in dati per la previsione della pandemia

I ricercatori hanno sviluppato un dispositivo di sorveglianza portatile che utilizza l’apprendimento automatico per interpretare il suono della tosse. Il sistema può utilizzare i dati per monitorare direttamente malattie simil-influenzali, tendenze della comunità e potenziale di diffusione del virus. Il sistema potrebbe aiutare a monitorare la diffusione dell’infezione e fornire una risposta alla salute pubblica durante un’epidemia.

Il cibo spazzatura crea problemi anche al cervello

Tutti sanno che consumare cibo spazzatura fa male alla salute, ma un nuovo studio rivela che potrebbe anche essere dannoso per lo sviluppo della salute del cervello. Un consumo eccessivo di cibi ad alto contenuto calorico può portare a cambiamenti nella struttura e nella funzione della corteccia prefrontale, compresa l’alterazione della segnalazione e dell’inibizione della dopamina.

Il COVID-19 ha un periodo di incubazione di 5,1 giorni

I ricercatori riportano che il tempo mediano dall’esposizione ai sintomi per il virus COVID-19 è di 5,1 giorni. Il 97,5% delle persone che sviluppano sintomi di coronavirus lo farà entro 11,5 giorni dall’esposizione. Per ogni 10.000 persone messe in quarantena per 14 giorni, si stima che 101 svilupperanno sintomi dopo la fine dell’isolamento.