L’apatia, non la depressione, aiuta a predire la demenza

Gli anziani con apatia basale più elevata, così come quelli con apatia crescente nel tempo, erano a maggior rischio di sviluppare demenza. Né la depressione basale né lo sviluppo di sintomi depressivi nel tempo hanno avuto un impatto notevole su una successiva diagnosi di demenza.

Elementi strutturali del cervello nei disturbi psichiatrici

Confrontando i dati di più studi di neuroimaging, i ricercatori hanno scoperto anomalie strutturali del cervello condivise tra quattro disturbi psichiatrici, tra cui schizofrenia e disturbo bipolare. Hanno anche identificato le firme cerebrali uniche per ogni condizione.

La genetica dell’alcolista

Ventinove geni sono stati identificati come collegati al consumo problematico di alcol. Oltre ad un aumentato rischio di disturbo da consumo di alcol, le persone con geni specifici legati alla dipendenza hanno anche un aumentato rischio di depressione, insonnia e dipendenza dal tabacco.