L’effetto calmante della musica

Uno studio mostra che l’ascolto di musica rilassante prima di un intervento chirurgico ha effetti simili a quelli del midazolam nel ridurre l’ansia prima che venga somministrata l’anestesia locale.

Abbinare la musica ai farmaci combatte il dolore

L’esposizione alla musica classica abbinata all’ibuprofene ha ridotto la risposta al dolore infiammatorio del 93%, rispetto all’esposizione al solo farmaco nei modelli del dolore sui ratti. Per coloro che sono esposti solo alla musica, i ricercatori segnalano una riduzione del 77% del dolore chirurgico.

Sollievo dal dolore cronico

Un gruppo di ricerca dell’Università di Hiroshima ha osservato un potenziale nuovo obiettivo per il trattamento del dolore cronico. Ulteriori ricerche utilizzando questo recettore potrebbero portare a nuovi farmaci più efficaci da utilizzare nel trattamento antidolorifico per il dolore cronico.

Gli abbracci aiutano a proteggere dai conflitti interpersonali

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista PLOS ONE della Carnegie Mellon University, ricevere abbracci può tamponare contro cambiamenti dell’umore associati al conflitto interpersonale. Gli individui che si impegnano più frequentemente nel contatto interpersonale godono di una migliore salute fisica e psicologica e di migliori relazioni. I teorici hanno proposto che il contatto interpersonale benefici il…