Perché alcune parole possono essere più memorabili di altre

Alcune parole sono molto più memorabili di altre. I ricercatori hanno scoperto che i nostri ricordi sono collegati a reti neurali che consentono al cervello di cercare questi ricordi, proprio come il modo in cui i motori di ricerca rintracciano le informazioni rilevanti.

Sognare con uno scopo

La presenza di sogni durante il sonno a movimento rapido degli occhi (REM) indica che durante questa fase del sonno può verificarsi la formazione di memoria. Ma ora, ricercatori giapponesi hanno scoperto che l’attività in uno specifico gruppo di neuroni è necessaria per il consolidamento della memoria durante il sonno REM.

L’educazione della prima infanzia migliora la memoria in età avanzata

Le femmine che frequentano la scuola più a lungo hanno una migliore capacità di memoria in età avanzata, secondo un nuovo studio. Per ogni anno di istruzione, i guadagni di memoria erano, in media, cinque volte maggiori per le donne rispetto alle perdite subite a causa di ogni anno di invecchiamento.