Sognare con uno scopo

La presenza di sogni durante il sonno a movimento rapido degli occhi (REM) indica che durante questa fase del sonno può verificarsi la formazione di memoria. Ma ora, ricercatori giapponesi hanno scoperto che l’attività in uno specifico gruppo di neuroni è necessaria per il consolidamento della memoria durante il sonno REM.

Cablati per il matrimonio: i legami neurali e genetici all’amore romantico

I ricercatori hanno identificato i meccanismi genetici e neurali associati all’amore e all’attaccamento romantico. Il mantenimento dell’amore romantico non è solo associato a regioni cerebrali subcorticali, ma anche a centri del cervello di ordine superiore. La propensione a sostenere l’amore romantico sembra essere influenzata anche dalla variabilità genetica, in particolare con i geni associati alla dopamina, alla vasopressina e all’ossitocina