Arachidi e Cancro

Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Liverpool ha identificato nuovi fattori che accompagnano le precedenti scoperte secondo cui il consumo frequente di arachidi da parte dei malati di cancro potrebbe aumentare il rischio di diffusione del cancro.Lo studio, pubblicato su Carcinogenesis, mostra che l’agglutinina delle arachidi (PNA) – una proteina legante i carboidrati che entra…

La perla della gastronomia molisana

I tartufi sono infatti in grado di abbassare il livello di citotossicità di alcune sotanze cancerogene, di prevenire l’ossidazione del ferro e, soprattutto, di indurre la produzione di un ormone importante nella prevenzione del carcinoma al cervello e del tumore al seno.

Un aiuto contro il cancro: gli Omega 3

I cosiddetti “acidi grassi buoni” sono essenziali per la salute umana e molto ricercati da chi cerca di mangiare sano. Tra gli acidi grassi Omega-3, il DHA è anche associato a una riduzione dell’incidenza del cancro.

Bassi livelli di Omega-3 associati a un rischio maggiore di psicosi

Gli adolescenti con livelli più elevati di acidi grassi Omega-3 nel sangue avevano un rischio ridotto di sviluppare psicosi quando entravano nella prima età adulta. All’età di 24 anni, quelli con psicosi avevano livelli più bassi di DHA rispetto a quelli senza il disturbo.