Deficit del sonno e psicosi

L’ipofunzione del recettore NMDA è coinvolta nella riduzione dei fusi del sonno e delle oscillazioni delta, che compaiono nel cervello durante il sonno naturale profondo. I risultati confermano il ruolo dei recettori NMDA nei disturbi del sonno che accompagnano gli stati psicotici.